INVESTIGAZIONI SOTTERRANEE

Prima di iniziare la posa in ope­ra di un palo fondazionale Geopal®, il committente deve accertare che il sottosuolo da palificare non sia attraversato da tubazioni, basamenti lapidei, reperti archeologici od oggetti pericolosi sepolti come ci­sterne, rifiuti, ordigni bellici o altro.

Qualora vi fosse il sospetto, il committente deve interpellare degli operatori specializzati nell’uso di strumentazione per la rilevazione di materiali ferrosi sepolti e far eseguire le opportune investigazioni prima di iniziare le infissioni.

La foto a fianco mostra un operatore provvisto di magnetometro che rileva la presenza di oggetti metallici sepolti.