CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

1) Committente
Il committente accetta, senza alcuna riserva, tutte le sotto indicate condizioni di vendita all’atto stesso in cui conferisce l’ordine. Eventuali deroghe devono essere da noi confermate per iscritto.

2) Prezzi
I prezzi, riportati in Euro e IVA esclusa, sono da considerarsi franco fabbrica e senza imballo. I prezzi indicati nei preventivi sono soggetti a variazioni in relazione all’andamento delle quotazioni delle materie prime: sono da intendersi come definitivi quindi solo i prezzi indicati nella ns. conferma d’ordine.

3) Termine di consegna
I termini di consegna sono indicativi e subordinati all’eventualità di imprevisti causati da forza maggiore. In caso di modifiche all’ordine sarà stabilito un nuovo termine di consegna. In questi casi il committente non potrà rivalersi di nessun indennizzo o compenso per mancato guadagno.

4) Condizioni di spedizione
La merce viaggia a rischio e pericolo del committente. La merce si intende controllata alla consegna; eventuali difformità e/o reclami per ammanchi nella merce devono essere denunciati al vettore, a pena di decadenza, all’atto del ricevimento della stessa e annotati nei documenti di trasporto oltre che comunicati al mittente entro e non oltre 3 (tre) giorni dalla data di consegna.

5) Pagamento
Il pagamento si intende per intero e da corrispondersi, previo acconto, alla presentazione della ns. conferma di “merce pronta”. Qualora siano concessi termini o modalità di pagamento diversi e nel caso di pagamento differito oltre alle eventuali spese saranno addebitati gli interessi convenzionali di mora aumentati di due punti percentuali, dal giorno della consegna al giorno dell’accredito della valuta a nostro favore.

6) Mancato pagamento
Il mancato pagamento a fronte della ns. conferma di “merce pronta” e il conseguente ritardo nella consegna della merce comporterà l’addebito al committente di un costo di magazzino (preventivamente comunicato) a partire dai 7 giorni successivi all’avviso di “merce pronta” per la spedizione. Eventuali reclami e/o contestazioni non danno diritto a ritirare o sospendere i pagamenti.

7) Resi
La merce resa dovrà essere preventivamente autorizzata mediante ns. comunicazione scritta e dovrà essere consegnata franco ns. magazzino. L’accettazione dei resi sarà possibile solo in presenza di:
– vostro documento di trasporto di reso con riferimento a numero e data del ns. documento di trasporto di consegna e motivazione del reso;
– imballi integri così come da ns. spedizione;
– prodotti non danneggiati.

8) Foro competente
Per qualsiasi contestazione, unico Foro competente è quello di Treviso, senza eccezione.